Matrimonio solidale



Matrimonio: il rito religioso

Il rito del matrimonio cattolico pu essere scelto da due sposi entrambi di fede cattolica, viene celebrato in chiesa da un sacerdote e richiede, oltre agli adempimenti burocratici, anche la frequentazione da parte degli sposi di un corso prematrimoniale e un giuramento di fronte al sacerdote, da effettuare circa 90 giorni prima della data delle nozze, in seguito al quale verranno preparate le pubblicazioni religiose.

Complessivamente, per chi sceglie questo rito consigliabile iniziare i preparativi, a livello di pratiche e documenti, almeno sei mesi prima della data prescelta. I tempi possono allungarsi nel caso siano necessarie dispense particolari, o nel caso in cui i fidanzati desiderino sposarsi in una chiesa che non la parrocchia di appartenenza di nessuno dei due.


Condividi su: