Matrimonio solidale



Matrimonio cattolico: documenti necessari

Giuramento davanti al sacerdote (90 giorni prima delle nozze)

  • Certificato di battesimo, da richiedere alla parrocchia nella quale si è ricevuto questo sacramento.
  • Certificato di cresima, da richiedere alla parrocchia nella quale si è ricevuto questo sacramento.
  • Certificato contestuale ad uso matrimonio, da richiedere in circoscrizione.

Pubblicazioni di matrimonio

Dopo aver effettuato il giuramento davanti al parroco, il sacerdote prepara le pubblicazioni religiose, che saranno esposte nelle due parrocchie degli sposi, e consegna ai fidanzati il modulo necessario ad effettuare il giuramento e le pubblicazioni presso il Comune.
Trascorsi i tempi per le pubblicazioni religiose nelle due parrocchie e per quella civile, i fidanzati le consegnano al sacerdote, che fornirà loro tutta la pratica matrimoniale (da approvare dal Vicariato nel caso in cui il matrimonio venga celebrato in una chiesa diversa da quella di appartenenza degli sposi). Il parroco della chiesa prescelta per il matrimonio dovrà ricevere tutta la documentazione autenticata dalla Curia e in seguito rilascerà agli sposi il ‘consenso religioso’, che conferma la data delle nozze.


Condividi su: